Indagini Georadar

Esecuzione di indagini non invasive del sottosuolo, mediante utilizzo di Sistemi Georadar (GPR – Ground Penetrating Radar)

A titolo indicativo e non esaustivo, per tali attività possono essere prodotti i seguenti elaborati:

  1. Mappa delle interferenze antropiche nel sottosuolo
  2. Mappa delle cavità sotterranee
  3. Mappa dei sottoservizi della rete stradale
  4. Mappa dei sottoservizi e dei serbatoi presso aree carburante
  5. Mappa dei manufatti sepolti
  6. Analisi sull’omogeneità del materiale costituente una serie di pilastri costruiti in fibrocemento
  7. Verifica di manti stradali
  8. Valutazione dello stato di conservazione di strade, tunnel, massicciate ferroviarie e per determinare eventuali anomalie.
  9. Accertamenti preliminari ad interventi di consolidamento, restauro o monitoraggio di edifici storici e civili.
  10. Verifica della precisione qualitativa tecniche costruttive, elementi strutturali, armature e difetti.

Nota Bene: – specificare nelle “informazioni aggiuntive” a conclusione dell’ordine, l’ubicazione e le dimensioni delle aree da sottoporre ad indagine e quali elaborati occorre produrre, in funzione delle proprie esigenze